Cars Huawei P40, P40 Pro e P40 Professional Plus ufficiali:...

Huawei P40, P40 Pro e P40 Professional Plus ufficiali: prezzo, caratteristiche e prezzi – HDblog

-

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -


Huawei P40, P40 Pro e P40 Pro Plus ufficiali: prezzo e la nostra prova | Movie

26 Marzo 2020 357

Rimani aggiornato quotidianamente sui online video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Sarà un anno molto diverso dal precedente, di questo ce ne siamo già accorti, ma il 2020 sarebbe stata comunque una bella scommessa for everyHuaweiche adesso preme sull’acceleratore per affrontare le avversità epresenta la nuova serie P40, ancora più ricca che in passato. Ai owing classici modelli attesi, P40 e P40 Professional, se ne aggiunge infatti un terzo chiamato semplicemente P40 Pro+, offerta che diventa tripla occur for every gli altri principali competitor Apple e Samsung.

Schieramento d’attacco con tre punte, un filo conduttore che passa dall’egregio Method-on-Chip Kirin 990 ed un aim ancora più marcato sul comparto multimediale e fotografico. Il cavallo di battaglia resta infatti il medesimo e la casa cinese non sembra mollare di un centimetro nello sviluppo di nuove soluzioni che migliorano foto e video, sempre più centrali nella nostra quotidianità.

Variano naturalmente le dimensioni, conP40 che si conferma uno dei pochi smartphone major di gamma di medie dimensionie andrà a competere direttamente con Galaxy S20 in questa prima parte dell’anno, in attesa di un possibile Pixel 5 “tascabile” di Google in autunno.Praticamente identiciinvece i owing restantiP40 Professional e P40 Pro+, il primo lo stiamo provando da qualche giorno e per questo motivo partiamo subito da una prima esperienza d’uso.

P40 Pro HA TANTO CARATTERE


Sono stato e sono tutt’ora un grande estimatore del P30 Professional, smartphone estremamente concreto che si è dimostrato senza dubbio tra le migliori soluzioni dello scorso anno ma per quanto valido ammetto che non mi ha mai entusiasmato nel style (colori a parte). Con il nuovo arrivato ho invece avuto subito una diversa impressione, sarà for everyla finestrella ellittica anterioreche lascia spazio alle owing fotocamere e gli dona un’identità ben precisa, meno anonima di quanto invece facesse il notch centrale.

Le dimensioni restano più che accettabili, si parla infatti di undisplay screen in 19,eight:nine da six,58 pollici e risoluzione Comprehensive High definition+(2640×1200 pixel) occur da tradizione, quindi più compatto del Galaxy S20+ e del Find X2 Pro (entrambi da six,seven”) ma non necessariamente più leggero. Si nota subito una differenza importante rispetto alla precedente generazione, sulla mia bilancia for each alimentileggoinfatti209ge a determinare un tale incremento ci sono diversi indiziati: antenne 5G aggiuntive, sensori d’immagine più grandi e relative ottiche.

Iconico il modulo che integra le fotocamere posteriori, ormai una ricorrenza su quasi tutti i top di gamma al debutto nel 2020 soluzioni necessarie perché a questo giro si stanno (fortunatamente) utilizzando sensori d’immagine ancora più ampi.Huawei, advertisement esempio,infrange ogni record precedente e monta su P40 Professional l’UltraVision (RYYB) da 50MP f/one.9grandeone/one,28 pollici.Permette di scattare alla massima risoluzione (foto da circa 10MB) tramite l’opzione dedicata all’interno dell’app, altrimenti va in automatico con i canonici 12MP. Vediamo qualche esempio:

Molto interessante anchela fotocamera grandangolareche monta lo stesso sensore d’immagineda 40MP RYYBgià visto lo scorso anno con un’ottica broad da 18mm molto luminosa e apertura f/1.8 che promette bene. Non solo tanta qualità for each gli scatti ma è anche quella che poi viene usata per creare Timelapse in 4K (finalmente). Chiude poi il cerchiola fotocamera periscopica(zoom 5x ottico)da 12MPche a questo giro risulta ancora più stabilizzata, al classico OIS si affianca infatti anche l’AIS (Synthetic Picture Stabilization).

Migliorano poii video, nella resa, fluidità e messa a fuocosu P40 Professionalsi possono girare in 4K fino a 60fps, anche con la fotocamera anteriore da 32MP, ed è la prima volta che avviene su un terminale della casa cinese. Ecco un antipasto in 4K a 30fps:

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • Screen:curvo, pannello OLED da 6,fifty eight pollici, 2640×1200 pixel e refresh amount ninety Hz, 475ppi
  • Sistema operativo:Android 10 su EMUI ten.1 con HMS (senza Servizi Google)
  • SoC:Kirin 990 CPU OctaCore, 2x Cortex-A76 two,86 Ghz, 2x Cortex-A76 two,36 Ghz, 4x Cortex A55 1,95 Ghz
  • Memoria:eight GB di RAM, 256 GB di memoria interna espandibili tramite NanoSD di altri 256GB
  • Fotocamere posteriori:UltraVision 23mm da fifty MP e f/1.nine OIS + ultra grandangolare 18mm da 40 MP f/1.eight + teleobiettivo periscopico (5x ottico, 125mm) SuperSensing da 12 MP e f/3.four + ToF 3D
  • Movie:4K a 60fps sia con cam anteriore sia posteriore, Timelapse 4K, gradual movement fino a 7680fps
  • Fotocamera anteriore:32 megapixel, f/two.two (sensore principale e di profondità), sensore IR

  • Sblocco:identificazione biometrica tramite impronta digitale posto sotto lo schermo (region +thirty%)
  • Connettività:GSM, HSPA, LTE, 5G NSA/SA, Bluetooth five., WiFi six, NFC, GPS, AGPS, Glonass, Galileo, QZSS
  • Porte:USB-C three.one, Twin-SIM + eSIM (solo because of contemporaneamente, solo una in 5G)
  • Batteria:4200 mAh con ricarica a 40W e ricarica wireless a 40W
  • Audio:Acoustic Show Engineering, no jack audio da three,5mm
  • Dimensioni e peso:158,2 x seventy two,six x 8,ninety five mm, 203 g
  • Certificazione:score IP68 (fino a 1,5m di profondità for every massimo 30 minuti)
  • Prezzo:1049 euro

Huawei ci ha sempre abituati bene con autonomia e ricarica, la batteria da 4.200mAh dovrebbe quindi bastare a confermare le prestazioni di P30 Pro ma, a sorprendere, è l’introduzione dellaricarica rapida wireless a 40Wche proveremo presto. Sblocco che rimane rapidissimo, sia tramite il volto sia con il lettore d’impronte posto sotto al screen, secondo la casa ancora più veloce e con un’area sensibile maggiore del 30% rispetto al passato.

Comparto audio di ottimo livello, la particolarità sta nel fatto che P40 Professionalnon ha la capsula auricolare in altoe sfrutta invece lo stesso pannello anteriore e latecnologia Acoustic Display screen.Più che buono il comments in chiamata, non è la prima volta che Huawei lo impiega. Connettività da vero major di gamma conil modem Balong 5000che assicura supporto alle reti 5G SA/NSA ma solo sub-6Ghz, manca l’hardware for every poter gestire le mmWave che presto dovrebbero arrivare anche dalle nostre parti (si spera for each il 2021).

LE Application RIMANGONO L’UNICO VERO LIMITE


L’interfaccia EMUI 10.1 aggiunge poco di nuovo, sostanzialmente identica alla precedente launch ma qui castrata dei servizi Google visto chesi tratta di un terminale solo HMS (Huawei Mobile Expert services), questo occur gli altri because of presentati quest’oggi.

Conosciamo già la storia e i motivi dietro questa proposizione, vediamo quindi cosa comporta al primo avvio. Innanzituttoho sfruttato il mio P30 Professional for every trasferire tutti i dati e le applicazioni, naturalmente con PhoneCloneche è preinstallato su entrambi. Pochi minuti for each spostare 15GB di roba e by means of su P40 Pro, spulciando cosa funziona e cosa no, dando per scontato chetutte le applicazioni Google che necessitano delle autorizzazioni devote sono già a priori fuori gioco.

Ma altre di proprietà della stessa bigG vanno alla grande, ad esempio Snapseed che sfrutto di continuo for each modificare le immagini su smartphone. Per installare ciò che mancava mi sono affidato all’AppGallery, ancora povera di program eTrovApp, di cui vi ho parlato qualche settimana fa perché utile occur “ponte” che ci aiuta a scovare in rete e su altri keep terzi certi applicativi. Scaricato quello – e poi APK Pure che è lo store più sfruttato da TrovApp –ho trovato e installato correttamente tutte le principali applicazioni socialoccur Fb, Instagram, WhatsApp, Twitter e Telegram, tutte funzionanti.

Non è questo il momento di fare liste, nella nostra recensione ci soffermeremo di certo su questo aspetto che riteniamo fondamentale, ma è altrettanto importante capire a che velocità Huawei stia procedendo con lesoftwarehousepiù importanti e se gli sviluppatori stanno effettivamente abbracciando l’idea di un terzo polo for each le applicazioni. Ogni giorno l’AppGallery ne aggiunge di nuove, ma saranno quelle di peso, le più usate al mondo, che sposteranno poi le opinioni dei consumatori.

Per CHI VUOLE QUALCOSA IN PIU C’È P40 Professional As well as


Praticamente identico dal punto di vista estetico, almeno frontalmente (stesso exhibit OLED da 6,fifty eight”), perché sul retro cambiano le finiture eal vetro fa posto la ceramica(in bianco e nero) con untouch and come to feelcertamente differente. Non lo abbiamo ancora visto direttamente e ci dobbiamo quindi affidare alle parole della casa produttrice, certamente più ricercato e con ben 512GB di memoria interna affiancati ai canonici 8GB di RAM.

Ma a cambiare davvero sono le fotocamere, o meglio,la configurazione posteriore ancora più riccarispetto al P40 Professional e così composta:

  • Ultra Eyesight 23mm da 50 MP e f/1.9 OIS RYYB
  • ultra grandangolare Cine Lens 18mm da forty MP f/1.8
  • 8MP Tele 3x 125mm f/2.4 OIS
  • 8MP Tele 10x 125mm f/four,4 OIS
  • ToF

P40 SFIDA I PICCOLINI, SI FA For every DIRE


Sarà interessante vedere anche il più compatto della casa, ben felice che Huawei stia continuando a perseguire questa strada visto l’apprezzamento raccolto dal P30 lo scorso anno.Exhibit che conferma la diagonale da 6,one pollicima nel nuovo variety aspect di 19,8:9 più stretto, bordi risicati che lo rendono quindi leggermente più piccolo con soli 148,nine mm di altezza, quasi un file di questi tempi.

Aumenta anche su P40 il peso fino a 175g, esattamente 10g in più se guardiamo al suo predecessore, restano gli stessi indiziati di prima per l’aumento e anche unabatteria leggermente più capiente con three.800mAh.Velocità di ricarica dimezzata rispetto ai fratelli maggiori con adattatore da 22,5W e autonomia che immaginiamo sempre ai vertici della categoria (degli smartphone più piccini).

Cambiano infine le fotocamere posteriori, con la sola Ultra Eyesight da 50MP che viene confermata: cambia invece la grandangolare da 16MP e le Tele con zoom ottico 3x classico, senza quindi un sistema periscopico.

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • Display screen:curvo, pannello OLED da 6,one pollici, 2340×1200 pixel e refresh price 60 Hz, 431ppi
  • Sistema operativo:Android ten con HMS (senza Servizi Google)
  • SoC:Kirin 990 CPU OctaCore, 2x Cortex-A76 two,86 Ghz, 2x Cortex-A76 two,36 Ghz, 4x Cortex A55 1,95 Ghz
  • Memoria:8 GB di RAM, 128 GB di memoria interna espandibili tramite NanoSD di altri 256GB
  • Fotocamere posteriori:UltraVision 23mm da 50 MP e f/1.9 OIS + extremely grandangolare 17mm da 16 MP f/two.two + teleobiettivo 3x ottico 80mm da eight MP f/2.four
  • Video:4K a 60fps sia con cam anteriore sia posteriore
  • Fotocamera anteriore:32 megapixel, f/2.2 (sensore principale e di profondità), sensore IR

  • Sblocco:identificazione biometrica tramite impronta digitale posto sotto lo schermo (place +30%)
  • Connettività:GSM, HSPA, LTE, 5G NSA/SA, Bluetooth five., WiFi six, NFC, GPS, AGPS, Glonass, Galileo, QZSS
  • Porte:USB-C three.one, Twin-SIM + eSIM (solo thanks contemporaneamente, solo una in 5G)
  • Batteria:three.800 mAh con ricarica a 22,5W
  • Audio:Acoustic Show Engineering, no jack audio da three,5mm
  • Dimensioni e peso:148,9 x 71,06 x eight,5 mm one hundred seventy five g
  • Certificazione:score IP53
  • Prezzo:da 799,9 euro

PREZZI E DISPONIBILITA’


La nuova serie punta ovviamente in alto e parte immediatamente con ipreordini da oggi 26 marzo, con un bundle che includerà con l’acquisto di un P40 o P40 Professional il Enjoy GT2 che già ben conosciamo, ma solo fino al four maggio. Certamente più economico ilP40cheparte da 799,90 eurocon 8GB di memoria RAM e 128GB di storage, più esigente invece ilP40 Professionalfor every cui serviranno1049,90 euroin versione 8/256GB. Entrambi verranno venduti ufficialmente a partire dal 7 aprile.

Bisognerà aspettare di più for eachP40 Professional Plus, certamente più esclusivoa 1399 euroin vendita da giugno nella configurazione 8/512GB di memoria, al di sopra avrà in casa solo il Mate Xs che sta in tutt’altra categoria.

Video clip ANTEPRIMA

In evidenza

Reside terminato! Grazie for every averci seguito.

- Advertisement -

Latest news

Tesla stories very best ever initially quarter manufacturing and delivery figures

The automaker didn't break the numbers down per model, but it said it produced 15,390 and delivered 12,200 Model S and X vehicles for the period. The bulk of its numbers came from Model 3 and Y vehicles, though: it manufactured 87,282 and delivered 76,200 units of the two models. It's worth noting that Model…

Netflix Contributes $one Million to Producers Guild of India Relief Fund

Streaming giant Netflix will donate $1 million to the Producers Guild of India (PGI) relief fund, the company announced Friday. Set up in March by the PGI, the fund will provide emergency short-term relief to thousands of daily wage earners in the Indian creative community, who are now out of work due to the closure…

Fda Demands Zantac Heartburn Drug and Generics Pulled More than Carcinogen Fears

Ranitidine is perhaps most known as the brand name antacid medication Zantac.Photo: Getty ImagesThe Food and Drug Administration is taking a drastic step over a common drug used to treat allergies and acid reflux, following an investigation that confirmed the persistent presence of a likely carcinogen in products containing it. On Wednesday, the agency announced…

FEMA Contractor Tracing Coronavirus Fatalities Takes advantage of World-wide-web Scraping, Social Media Monitoring

Photo: Angela Weiss / AFP (Getty)On December 31, few Americans had ever heard the word “coronavirus.” It was unfathomable that in cities like Pittsburgh, the National Guard would soon be deployed to work food lines that stretch longer than the eye can see. Few had ever experienced the emotional strain of having to physically separate…

Ranbir Kapoor and Katrina Kaif’s throwback Photograph will make supporters lengthy to see them on monitor together yet again – PINKVILLA

Ranbir Kapoor and Katrina Kaif's rare throwback picture will remind you of the old times when they were dating each other. Check out the picture. Ranbir Kapoor and Katrina Kaif are two well-known names in the Bollywood film industry who have carved a niche for themselves over the past few years. There was a time…

WWE Rumors – Major backstage problem over Goldberg and the Universal title in advance of WrestleMania – Sportskeeda

WWE didn't plan for this unforeseen situation ahead of the big show. The officials would need to make a few important decisions with regards to the title's future. Rumors Modified 04 Apr 2020, 03:23 IST Goldberg and Universal title.Roman Reigns pulling out of WrestleMania 36 was an unforeseen move that forced the WWE to change…

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you

%d bloggers like this: